Testata sito

 

#MARCHEUROPA: “COME SONO CAMBIATE LE MARCHE?” L'INDAGINE DEL PROFESSOR DIAMANTI APRE IL CICLO DI SEMINARI PROMOSSO DAL CONSIGLIO REGIONALE E DALL'ISTAO, CONCLUDE IL SOTTOSEGRETARIO BRESSA. In apertura i risultati della ricerca condotta da LaPolis sulle opinioni e sugli orientamenti di ieri e di oggi dei cittadini marchigiani. Nel pomeriggio la riforma costituzionale e i cambiamenti regionali. Oltre 100 i giovani amministratori che partecipano alle lezioni.

“Come sono cambiati i marchigiani?”. E' la domanda di partenza che il Laboratorio di studi politici e sociali (LaPolis), diretto dal professor Ilvo Diamanti, ha rivolto ai cittadini delle Marche, per riflettere sull'identità regionale prima e dopo la crisi. I risultati di questa ricerca saranno presentati in anteprima a #Marcheuropa, il progetto formativo promosso dal Consiglio regionale e dall'Istao (Istituto Adriano Olivetti) che prende il via venerdì 15 aprile alle ore 9.30 a Villa Favorita, Ancona. “L'obiettivo – spiega il Presidente Antonio Mastrovincenzo che introdurrà i lavori – è quello di aiutare i giovani amministratori a comprendere alcuni processi economici e sociali in chiave europea”. Il ciclo di seminari, di cui sono partner le quattro Università marchigiane, LaPolis, Case (Centro alti studi europei) e Symbola (fondazione per le qualità italiane), ha raccolto oltre 100 adesioni da parte di sindaci, assessori e consiglieri comunali under 40, di tutte le province, a cui si aggiungono i consiglieri regionali, i componenti del Cal (Consiglio autonomie locali) e del Crel (Consiglio regionale economia e lavoro). Oltre all'intervento del professor Diamanti, il programma prevede le comunicazioni di Luigi Ceccarini e Fabio Bordignon (Uniurb, Lapolis). Nel pomeriggio, dalle 14.30, l'attenzione si sposterà su un tema di particolare attualità, con il seminario “Come cambiano le regioni: riforma costituzionale, finanza locale e nuove funzioni”. Intervengono Marco Cammelli (professore emerito di diritto amministrativo Università di Bologna), Luca Antonini (professore ordinario di diritto costituzionale Università di Padova e già presidente della Copaff - commissione tecnica paritetica per l'attuazione del federalismo fiscale) e Silvia Spinaci, esperta in diritto degli enti locali. Le conclusioni sono affidate al Sottosegretario per gli affari regionali Gianclaudio Bressa. I seminari proseguiranno il 13 maggio e il 17 giugno e saranno tutti trasmessi in diretta streaming sul sito del Consiglio regionale www.consiglio.marche.it.
Comunicato n.145, Mercoledì 13 Aprile 2016
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto