Testata sito

 

COMMISSIONE AERDORICA INCONTRA FUNZIONARIA ENAC In Commissione d’inchiesta ascoltata Giuseppina Lacriola, direttrice della sezione sviluppo gestione aeroporti di Enac

La Commissione d’inchiesta Aerdorica, tornata a riunirsi dopo la pausa estiva, ha ascoltato la direttrice della sezione sviluppo gestione Aeroporti di Enac, Giuseppina Lacriola. Nel corso dell’incontro ci si è soffermati ad analizzare, in modo particolare, la fase di “fallito tentativo di vendita” delle quote di maggioranza della Società. La funzionaria di Enac, ribadendo sostanzialmente quanto già comunicato in forma scritta, ha confermato i motivi della dichiarazione di illegittimità della procedura, riconducibili al mancato rispetto delle corrette procedure previste dalle normative. “La dirigenza di Aerdorica – ha affermato Lacriola - aveva avviato la procedura di trattativa privata, senza chiedere alcuna autorizzazione e ne abbiamo avuto conoscenza soltanto tramite notizie di stampa”. La funzionaria ha ricordato come anche al Ministero dell’Economia fosse stata presentata una documentazione relativa ad un’operazione praticamente già conclusa. In definitiva, pertanto, la procedura di vendita delle quote non è stata portata a termine – a dire della direttrice - proprio per la mancata evidenza pubblica e per il fatto che, a monte, mancava la presentazione dello schema di vendita, che, previamente, il ministero è chiamato a valutare, prima di dare via libera all’iter. Non vi era margine per recuperare all’errore iniziale? Questa la domanda che è stata posta a Lacriola dai componenti della Commissione. “Quando si tratta di vendita di asset pubblici – ha affermato la funzionaria - non possiamo sottrarci dal rispetto delle regole, ma rivolgemmo ugualmente ai vertici di Aerdorica un preciso invito” –– “aiutateci a farvi aiutare, sempre però nel rispetto delle regole”. “Ma, le risposte non hanno corrisposto all’invito”. Il resto è storia nota. Il presidente della Commissione, Sandro Zaffiri (Lega nord), nel ringraziare Lacriola per “aver aiutato la Commissione a sgombrare un’altra nube sulla gestione di Aerdorica” ha voluto sottolineare ancora una volta come “in una fase poco chiara della vita della Società, alcuni autorevoli personalità hanno commesso errori e dimostrato scarse capacità professionali”. Il consigliere Francesco Giacinti (Pd), componente della Commissione, ha affermato: “sono emersi errori e criticità in una fase importante della vita dell’aeroporto”. (l.b.)

Comunicato n.248, Mercoledì 13 Settembre 2017
 

 
 
CONSIGLIO REGIONALE  Assemblea legislativa delle Marche
Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona
TEL. 07122981  FAX 0712298539  PEC assemblea.marche@emarche.it
Codice Fiscale  80006310421

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy.

Accetto